Storia

Sartorilegno viene fondata da Luigi Sartori nel 1981 nel paese di Fondo in Val di Non. Negli anni l'azienda cresce, investendo moltissimo in tecnologia e macchinari. Forte anche dell'esperienza acquisita nel tempo, Sartorilegno si presenta oggi sul mercato come una realtà affermata, in grado di rispondere rapidamente alle esigenze del cliente. Di seguito un breve excursus della crescita aziendale:

  • 1981. Inizio dell’attività in piccoli locali uso cantina in proprietà della famiglia Sartori
  • 1983. La produzione si sposta in un locale in affitto di 150 mq circa
  • 1984. Acquisto di una piccola segheria a Ronzone (Tn). La produzione si sposta nuovamente
  • 1987. Acquisto della prima chiodatrice automatica
  • 1997. Acquisto di un area produttiva di 10.000 mq in zona artigianale a Fondo
  • 1999. L’azienda si sposta nel nuovo sito produttivo, sono 4000 i mq coperti. Qui installiamo un impianto di segheria e due linee di chiodatura
  • 2002. L’azienda si amplia con nuovi terreni e la costruzione di un nuovo capannone
  • 2003. Realizzazione della centrale e rete di teleriscaldamento, a servizio di tutto il paese di Fondo
  • 2004. Realizzazione di un moderno impianto di lavorazione e selezione dei tronchi
  • 2006. Acquisto della terza linea di chiodatura completamente computerizzata
  • 2009. Ampliamento della segheria e realizzazione del secondo impianto di segagione del tronco 
  • 2011. Realizzazione dell’impianto fotovoltaico con produzione prevista di 600.000 kw/anno
  • 2013. Nuovo garage sotterraneo, nuova reception e sistemazioni delle aree esterne