Sostenibilità

La sostenibilità per noi è fondamentale, ci garantisce il futuro.

Il taglio dei tronchi in Trentino è regolamentato da un rigido sistema che garantisce la riproduzione delle piante. Partendo dall'incremento annuo dell'area boschiva regionale, viene calcolata con precisione la ripresa, ovvero quella parte di legname prodotto annualmente e destinato ad essere tagliato.
Per questo il nostro processo produttivo tiene conto scrupolosamente di queste fondamentali regole le quali ci permettono di avere il legno necessario, mantenendo la massima cura e rispetto per l’ambiente.

Un valido contributo ambientale

Tramite la nostra produzione di biomassa derivata dagli scarti di lavorazione alimentiamo diverse centrali di teleriscaldamento dislocate su tutto il territorio regionale. Inoltre, diamo un contributo ancora più diretto tramite i nostri due impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.
  • Centrale di Teleriscaldamento:
    Grazie alla nostra centrale di teleriscaldamento alimentata tramite  biomassa, realizzata nel 2003, siamo in grado di rendere autonomo dal punto di vista energetico, il paese di Fondo.
    Con  il teleriscaldamento, una fonte di energia pulita e rinnovabile, abbiamo eliminato migliaia di camini  e di stufe inquinanti,  riducendo di fatto la presenza di anidride carbonica nell'aria. Il risparmio annuale dovuto alla nostra realtà è di 900.000 lt di gasolio e quindi di 2.394.000 tonnellate di CO2.
  • Impianto fotovoltaico:
    Nel  2011 abbiamo realizzato un grande impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica con il quale diamo un valido contributo alla salvaguardia dell’ambiente.
    La produzione annua di questo impianto è di 600.000 kw di energia elettrica, che viene interamente utilizzata dai nostri impianti. 

Questo è il nostro impegno per uno sviluppo sostenibile: cresciamo noi, cresce l’ambiente.