Teleriscaldamento

Energia pulita e rinnovabile dal legno


Il teleriscaldamento è la forma di sviluppo sostenibile che abbiamo adottato fin dai primi anni ’90. Usiamo una centrale a biomassa per fornire di acqua calda tutto il paese di Fondo, rendendolo di fatto autonomo e indipendente da tutte le altre forme di riscaldamento.
La centrale funziona bruciando gli scarti della prima lavorazione del legno (segatura e legno macinato). Si tratta quindi di un legno “pulito”, perché non ha subito alcun tipo di trattamenti, quali chiodatura e verniciatura. 

Il teleriscaldamento così ottenuto ha tre grandi vantaggi: 
  • Produce energia pulita. Il legno, bruciando, emette CO2 che viene riassorbita dagli alberi del bosco. 
  • È rinnovabile. Il bosco non si esaurisce mai, perché la foresta si rigenera continuamente.
  • Riduce l’inquinamento. Rendendo inutili caldaie, stufe e camini per il riscaldamento delle case, la produzione di Co2, specialmente in inverno, cala drasticamente.